..................................................................................................

_________________________________________________________________

martedì, marzo 08, 2011

How are you?

A seconda del mio stato d'animo ho delle risposte completamente diverse a questa domanda del tutto formale.

1) Giornata normale.
D. "How are you?"
R. "Fine, thanks."

2) Giornata felice.
D. "How are you?"
R. "Fine, thanks."

3) Brutta giornata.
D. "How are you?"
R. "Fine, thanks."

4) Quando incontro qualcuno che mi piace.
D. "How are you?"
R. "Fine, thanks."

5) Quando incontro qualcuno che non mi piace e trovo persino particolarmente odioso.
D. "How are you?"
R. "Fine, thanks."

6) Quando incontro qualcuno a cui piaccio.
D. "How are you?"
R. "Fine, thanks."

7) Quando incontro qualcuno a cui non piaccio.
D. "How are you?"
R. "Fine, thanks."

8) Quando mi guardo allo specchio.
D. "How are you?"
R. "Fine, thanks."

9) Quando non incontro nessuno e non c'è nemmeno una superficie riflettente vicino a me.
D.
R. "Fine, thanks."

10) Quando incontro un amico di cui ho completa fiducia, ma una fiducia tale da affidagli la mia donna, se ce ne fosse mai stata una, che se anche fosse la meglio zoccola di tutto il creato lui me la riporterebbe indietro miracolosamente illibata nonostante ella sia nota in tutto il globo terracqueo per donarla a destra e a manca a chiunque le capitasse...Insomma, quando incontro una persona di cui mi fido.
D. "How are you?"
R. "Fine, thanks...But..."

Lo so.
Sono troppo espansivo.



.

Nessun commento: