..................................................................................................

_________________________________________________________________

martedì, dicembre 27, 2016

Lago di Sartirana

Oggi è stata una giornata veramente limpida e calda.
Ne ho approfittato per andare a vedere il lago di Sartirana, fino a pochi giorni fa ne ignoravo perfino l'esistenza.
Qualche foto del giro di oggi.








domenica, dicembre 18, 2016

Bah...

Bah... meglio i nostalgici del fascismo nostrano di quei testa di cazzo che, nostalgici dell'Unione Sovietica, slinguano con lo zaruncolo liberatore che sta rifondando l'impero.
Li manderei tutti in Siberia! AHAHAHAHAH

sabato, dicembre 17, 2016

Nebbia, foschia... giro di oggi

Partito da casa con la nebbia e temperatura 3°C.
Arrivato a Robbiate e si vedeva chiaramente il sole: temperatura 6°/7°C all'ombra.
Ritornato a casa con nebbia fitta e temperatura 0°C.
Qualche foto scattata oggi.







martedì, dicembre 13, 2016

lunedì, dicembre 05, 2016

C'era una volta il blog

I blog non erano per niente male.
Consentivano di espimere, avendo tempo e voglia, dei concetti compiuti. Magari oscuri, ellittici financo poetici e artistici, ma "costringevano" a scrivere e non solo a riportare in parole scritte un chiacchiericcio da bar sport.
Anche leggere quello che scrivevano gli altri era per lo più interessante, appassionante certe volte.
Poi venne il formato Facebook, quello da telefonino e tutto il mondo dei blog più o meno lentamente si spense.
Oggi, leggendo di "politica" su quel contenitore di link che è Facebook, sono costretto ad ammettere che il processo del lunedì, Biscardi e tutte le trasmissioni sulla compravendita dei calciatori delle piccole emittenti regionali sono molto più interessanti.
Continuerò qui per ostinazione, se non altro perchè ormai è diventato un contenitore di parte delle mie foto, e a seguire e scrivere stronzate su FB; ma quanto erano meglio i blog!

domenica, dicembre 04, 2016

Affluenza

Invece è andata a votare un sacco di gente.
Resta da capire se, in maggioranza, per cercar di mandar via l'affabulatore attuale o per mantenere questo perchè chi dovrebbe sostituirlo è perfino orrendamente peggio.
La costituzione?
Ininfluente.

P.S.
1) Viva Cuba libre (nonostante i catechisti della dottrina Monroe).
2) Meno male che almeno l'Austria ha rifiutato di immergersi nella melma pseudonazionalistica.
3) La colpa è sempre della posta e della matita.

Un gheppio e la Muzza




venerdì, dicembre 02, 2016

Storni




 

 Scattate una quindicina di giorni fa.

giovedì, dicembre 01, 2016

Astensione

Nonostante il gran parlare sui giornali, in televisione e le discussioni che leggo nei pochi siti che seguo, da quello che vedo e sento in giro per me se arrivano al 40% degli elettori è tanto.
Solo un'impressione, per di più espressa da uno sufficientemente disinteressato a questa consultazione da non andare a votare.

domenica, novembre 27, 2016

Colori e non di tardo autunno

Campagna tra il milanese e il lodigiano.








sabato, novembre 26, 2016

.

.
...

martedì, novembre 15, 2016

4 foto alla luce della luna

Il pastore: "Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, silenziosa luna?"
La luna: "Illunamino".

(Ma che minchiate che scrivo)!




domenica, novembre 13, 2016

PIù o meno dalle parti di Casatenovo

Ho giricchiato in bicicletta in quel di Brianza questo pomeriggio.
Giusto un par di foto perché la Brianza è tutta un su e giù.
Andare giù è facile ma l'andare su... se ho la macchina fotografica ho la scusa per fermarmi a riprendere fiato.


Dopo Trento e Trieste... (cazzeggio)

Dopo Trento e Trieste finalmente è giunta l'ora di unire al sacro suolo della Patria uno degli ultimi territori irredenti.
Invece che orde di cosacchi del Don, che avrebbero dovuto abbeverare i loro cavalli nelle fontane di piazza S. Pietro, una folla di cittadini onesti invaderà i musei vaticani e finalmente si potrà eleggere democraticamente il papa mediante delle limpide paparie in rete.
Per San Marino e il canton Ticino, specialmente quest'ultimo che, come dicono i protocolli dei savi di Sion, cittadina svizzera, si trova sotto il giogo dei banchieri svizzeri che vogliono conquistare il mondo, stiamo attrezzando un server per i prossimi referendum, che saranno scelti dai cittadini regolarmenti iscritti al sito votando alle prossime referendarie.

O musei vaticani o morte!
Honesta! (ma n'do sta?)

domenica, novembre 06, 2016

Pavia

Il primo novembre sono andato, in bici, a Pavia.