..................................................................................................

_________________________________________________________________

venerdì, maggio 17, 2013

Un mondo pieno di poesia. Copio-incollo ché non ho troppa voglia di scrivere.

Caso Ruby: la ragazza, "dormii ad Arcore, ma in stanza da sola"

 

    (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 17 mag - "La seconda  
volta che sono stata a casa del presidente sono rimasta a  
dormire li'. Eravamo 4-5 ragazze". Lo ha affermato Karima El  
Mahroug, detta Ruby, nella sua testimonianza al tribunale di  
Milano, nel processo a carico di Nicole Minetti, Lele Mora ed  
Emilio Fede per induzione e favoreggiamento della  
prostituzione, anche minorile. "Mi e' stato detto dal  
presidente che potevo restare a dormire li'. Ho dormito da  
sola, la stanza non l'ho divisa con nessuno", ha continuato  
Ruby, rispondendo alle domande del giudice Anna Maria Gatto,  
presidente del collegio davanti al quale si sta celebrando il  
processo. Prima di andare via, nel "pomeriggio del giorno  
dopo", ha spiegato ancora Ruby, "mi e' stata data una busta  
con dei soldi, 2mila euro in banconote da 500 euro",  
aggiungendo di essere "stata 5-6-7 volte ad Arcore dal 14  
febbraio ai primi di maggio" del 2010.
Fla-
(RADIOCOR) 17-05-13 12:21:55 (0145) 5 NNNN
...
La luna si è levata sulle Pleiadi; è mezzanotte, e il tempo passa, e io dormo sola.
        Saffo 


Nessun commento: