..................................................................................................

_________________________________________________________________

lunedì, marzo 12, 2012

La poesia dell'economia

E noi serem flessibili
come elastici estensibili
al variar della domanda
a calare la mutanda.


Non son versi ma son rime, se fossero versi sarebbero zoppi...d'altronde l'economia come va?
L'avevo pensata a fine anni '90, la scrivo qui ora. Non è cambiato molto d'allora.

Per chi preferisse la prosa il miglior libro di economia e finanza che ho letto è:
Spider Robinson - La Notte del Potere (1985). Titolo originale, Night of Power.

Nessun commento: