..................................................................................................

_________________________________________________________________

martedì, gennaio 22, 2013

Una brutta fine e dei bei ricordi

Se la vita fosse lanciare una moneta diventerebbe solo una serie di testa o croce, o di qui o di là, bianco o nero.
Ma da quel poco che ho visto non è così. Come nello yin e yang un seme di nero è nello spazio bianco e viceversa, c'è un po' di tristezza nella felicità come anche la felicità contiene un po' di tristezza.
Sto meglio ad aver fatto una cosa brutta. Per la prima volta ho chiuso la porta in faccia a una persona che non mi ha fatto nulla, solo perchè non corrispondeva a quello che mi auguravo. Non ha fatto nulla, non mi ha fatto nulla, ma non potevo più, io, egoisticamente, sentirla vicino, anche se per vicino intendo avere solo il suo nome nella mia rubrica.
Raramente nel web ho trovato una persona così chiara, ma i miei desideri sono diversi dai suoi, i nostri egoismi sono incopatibili.
Non sono deluso, assolutamente non sono deluso, non sono deluso specialmente di lei, ma mi dispiace. Tra delusione e dispiacere trovo che ci sia un oceano di differenza, almeno per come la intendo qui. Provo delusione anche per un comportamento altrui mentre il dispiacere è solo mio.
Mi rimarrà un buon ricordo nonostante la mia decisione di mettere una ridicola fine.

Naturalmente tutto questo è successo nel web, dove le vite che si incontrano e scontrano valgono meno di una moneta di latta buttata in una manciata di pixel e tutto questo scritto appartiene alla categoria degli onanismi cerebrali.
Alla tipa che io sia ancora o meno nella sua rubrica non frega nulla, con ogni probabilità ma non posso saperlo per certo.
Adesso lancio una moneta.
Testa le frega, croce non le frega, se perdo la moneta è lì che se la frega.

Second life mi ha fatto perdere la mia dignità di persona...oddioooooooo...mi sto bimbominkinzandoooo...aiutooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!

(Comunque mi dispiace).

Nessun commento: