..................................................................................................

_________________________________________________________________

domenica, novembre 25, 2012

Estate 2012



No, è che io tra luglio, agosto e settembre sono stato a casa solo e mi son trovato tanto bene, ma tanto bene, tra le commissioni di ogni giorno, che non facevo tutti i giorni, lavoretti in orto, cucinare e sistemare alcuni danni, solo alcuni, rimasti dalla ristrutturazione della casa, che ho persino bloccato quasi del tutto la mia attività in rete.
Adesso che è qualche mese che son tornati sono bloccato, non riesco a far nulla di più dello stretto necessario. Mi sono rifugiato in crypta e tutto quello che avevo progettato non riesco nemmeno ad iniziarlo.
Non leggo.
Non dipingo.
Non riparo.
E' come se fossi stato un po' di tempo in paradiso (strano, quando sto in paradiso lavoro di più) e fossi tornato sulla terra.
Non mi interessa più niente.
Mi son persino tornate le paturnie da web e sono mesi che non entro in Second Life (le altre attività web riesco a controllarle meglio).
Per me la vita sociale, quando la società è la famiglia, e ora è anche famiglia estesa similcondominiale, è come un virus. Non mi uccide ma mi fa star peggio.
Va via no?
Peccato che tutti soldi ormai siano finiti nella casa più qualche altro problema.
Fanculo!

1 commento:

Kameo ha detto...

La cosa certa è che verrà un'altra estate e (forse) un altro angolo di paradiso :-)